venerdì 23 novembre 2012

Ancora a proposito del cantiere dell'ECOMOSTRO Rione Rinascimento 4° a via Giacosa: ricordate ? Quello dove abbiamo documentato fra 2007 e 2010 prima la costruzione e poi la distruzione di un parcheggio, evidentemente pubblico, e dove sta ora sorgendo questo muro di cemento. Ebbene gli Uffici del Comune di Roma si rimpallano la "patata bollente", probabilmente NON è stata stipulata la relativa Convenzione urbanistica ! Che avrebbe dovuto essere -fra l'altro- approvata dal Consiglio Comunale di Roma...

Ancora a proposito del cantiere dell'ECOMOSTRO Rione Rinascimento 4° a via Giacosa: ricordate ? 
E' quello dove abbiamo documentato fra 2007 e 2010 prima la costruzione e poi la distruzione di un parcheggio, evidentemente pubblico, e dove sta ora sorgendo questo muro di cemento.
 Ebbene gli Uffici del Comune di Roma si rimpallano la "patata bollente", qualcosa sotto deve probabilmente esserci !
Guardate:
PRIMA L'UFFICIO ATTUAZIONE LOTTIZZAZIONI CONVENZIONATE TRASMETTE CON NOTA 6 NOVEMBRE 2012 PROT. 90085 L'ESPOSTO INVIATO AL COMUNE DI ROMA DA COMITATO SPONTANEO CITTADINI VIA GIACOSA-ROVETTA E CDQ SALVIAMO TALENTI AL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ED ATTUAZIONE URBANISTICA, IN QUANTO "RIGUARDANTE COMPETENZE DEL PROCESSO ISTRUTTORIO CURATO DA CODESTO UFFICIO" !!!
POI IL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ED ATTUAZIONE URBANISTICA RESTITUISCE CON NOTA 15 NOVEMBRE 2012 PROT. 23227 L'ESPOSTO ALL'UFFICIO ATTUAZIONE LOTTIZZAZIONI CONVENZIONATE, CHE GLIELO AVEA INVIATO, IN QUANTO "DAGLI ATTI DELLO SCRIVENTE UFFICIO NON RISULTA ESSERE STATA STIPULATA ALCUNA CONVENZIONE PER I P.U. PARCO TALENTI, ANAGNINA, PRAMPOLINI, E MEZZOCAMMINO RELATIVA ALLA COMPENSAZIONE EDIFICATORIA DEL PARCO DI AGUZZANO DI CUI ALLE DELIBERAZIONI 46/2001 E 109/2004"..... !!!!!
  Ma "se per questo intervento NON è stata stipulata" fra il comune di Roma e l'impresa costruttrice "alcuna convenzione", come dichiara addirittura il Dipartimento Urbanistica nella nota sopra riportata, e se all'intervento stesso NON è quindi riferibile la Convenzione citata nel cartello di cantiere, come ha fatto il comune di Roma a rilasciare il relativo permesso di costruire ?????
 

venerdì 16 novembre 2012

Incontro del 14 novembre 2012 a Conca d'Oro con AMA a proposito del nuovo progetto di raccolta differenziata. Un resoconto

Si è svolto al Mercatino Conca d'Oro l'incontro dell'AMA con la cittadinanza in merito al progetto di raccolta differenziata.
Noi c'eravamo, eccone un resoconto.


Si è svolta la prevista assemblea pubblica con i responsabili AMA per discutere questo nuovo modello di raccolta differenziata proposto dalla stessa AMA., con notevole partecipazione.
Erano presenti Benvenuti presidente dell’AMA e i funzionari sempre AMA a cui si sono aggiunti Bonelli presidente del IV municipio, Visconti assessore all’ Ambiente.
Erano presenti Riccardo Corbucci e Paolo Marchionne del PD municipale , Ferdinando Bonesio dei verdi e le testate giornalistiche locali.
I comitati e le associazioni erano quasi tutti presenti all’ appello, e fra essi il nostro CDQ Salviamo Talenti, mancando all’appello solo i  comitato Val Melaina e Vigne Nuove.
L’assemblea è stata aperta da di Lega Ambiente Lazio che ha illustrato le varie figure che entrano in gioco nel trattamento rifiuti. dall’AMA al CONAI. ai vari consorzi del riciclo. illustrando i costi dell’attuale smaltimento e quanto si potrebbe ricavare da una corretta riutilizzo dei rifiuti.
Dopo questa breve illustrazione ha preso la parola sia il presidente AMA e i funzionari che hanno nuovamente illustrato questo nuovo modello secondo un canovaccio già presentato all’ assemblea del 10 ottobre, evidenziando che questo nuovo modello è stato progettato tenendo conto anche delle risorse economiche attualmente effettivamente disponibili.
Dopo questi due interventi hanno preso la parola i rappresentanti dei comitati, associazioni e semplici cittadini che hanno esposto con forza e in maniera univoca le criticità di questo nuovo modello sia nella forma che nella sostanza mettendo in  luce i problemi, e mettendo spesso in crisi i rappresentanti AMA, soprattutto quando si è fatto riferimento al progetto presentato dall’AMA al ministro Clini per ottenere il contributo, che prevedeva tutto un altro sistema, addirittura con cassonetti ad apertura magnetica per l’organico, che avrebbe portato un reale vantaggio economico ai cittadini.
L’intervento di Visconti si è sostanzialmente concentrato sulla delocalizzazione dell’impianto AMA di via Salaria, ed in tale ambito l’assessore ha dichiarato che è in via di approfondimento un’ipotesi di ricerca di  una nuova area.
Bonelli ha affermato che da questo nuovo modello di raccolta non si può tornare indietro, perché e un sistema che rivoluzionerà il modo di trattare i rifiuti, pur invitando l’ AMA a rendere pubblico il reale sistema di smaltimento, la quantità di riciclo dei prodotti, e la localizzazione degli stessi e Benvenuti ( presidente AMA si è reso disponibile a mettere in rete questi dati) .
Tutti gli interventi hanno sostanzialmente ribadito la necessità di passare ad un sistema di raccolta porta a porta anche se modulata sul territorio, e tutti gli interventi hanno altresì fatto osservare all’ AMA che l attuale sistema non comporterà nessun benefico alla collettività anche se si effettua una separazione ottimale dei rifiuti nel proprio domicilio, visto che comunque va tutto gettato nei cassonetti stradali se pur differenziati per tipologia e colore.
L’AMA ha dichiarato che il sistema proposto è stato studiato effettuando un censimento civico per civico, ed analizzando le varie tipologie,  che hanno così portato alla stesura del nuovo piano.
Dalla cittadinanza si è a tale proposito chiesto di mettere in rete le planimetrie relative alla suddivisione della zone identificate, con colori che indichino le varie zone e tipologia di raccolta,  la richiesta che è  stata accolta.
Alla richiesta di rendere pubblico questo censimento AMA ha dichiarato che i documenti sono consultabili presso a sede della stessa.
Qualche intervento ha messo in luce delle criticità locali che la AMA ha recepito come segnalazione impegnandosi ad verifica sul posto nell’immediato.
Alla fine dell’assemblea, che ha sempre mantenuto toni accesi ma costruttivi, l’ AMA,  pressata dai presenti e si è resa disponibile nella persona del presidente Benvenuti, e nell’immediato, a partecipare ad una riunione con i comitati e cittadini, per rimodulate il sistema di raccolta rifiuti nella varie zone del municipio prendendo in considerazione l'ipotesi di estendere il porta a porta in altri quartieri di concerto con i comitati e i cittadini.
Una piccola ma sostanziale vittoria dei cittadini.... appuntamento alla prossima riunione..
CDA Serpentara: D. D’Orazio
CDQ Salviamo Talenti: Valerio


lunedì 5 novembre 2012

Nonostante più solleciti del nostro comitato, nonostante che negli altri municipi stiano scadendo o siano scaduti i termini per il parere sul nuovo Regolamento del Verde Urbano, nel Municipio IV, neanche se ne parla ! Eppure qualcuno dovrebbe ricordare bene il massacro del nostro verde, gli splendidi 7 pini tagliati a via Bracco, e tanti altri casi. Cosa aspetta il Municipio IV ad indire in proposito una riunione con CDQ ed associazioni ??? AGGIORNAMENTO: non ci ha nanche pensato, ed il parere, su un atto così delicato, è stato reso dal Consiglio Municipale in data 11 ottobre 2012 (del. n. 16 ) SENZA SENTIRE LA CITTADINANZA !

Nonostante più solleciti del nostro comitato, nonostante che negli altri municipi stiano scadendo o siano scaduti i termini per il parere sul nuovo Regolamento del Verde Urbano, nel Municipio IV, neanche se ne parla ! 
ECCO LE RICHIESTE:
 Eppure qualcuno dovrebbe ricordare bene il massacro del nostro verde, gli splendidi 7 pini tagliati a via Bracco, e tanti altri casi. 
Cosa aspetta il Municipio IV ad indire in proposito una riunione con CDQ ed associazioni ???

AGGIORNAMENTO DA FACEBOOK (!!!): non ci ha nanche pensato, ed il parere, su un atto così delicato, è stato reso dal Consiglio Municipale in data 11 ottobre 2012 (del. n. 16 ) SENZA SENTIRE LA CITTADINANZA ! 
 

Mercoledì 14 novembre 2012: il CDQ Talenti -NON IL NOSTRO CDQ SALVIAMO TALENTI- ha invitato la cittadinanza al teatro di S. Ponziano, in un incontro dal titolo "Talenti parliamone insieme", in merito a "sicurezza, viabilità, ambiente"... SI, PARLATENE: di sicurezza, che dovrebbe essere anzitutto sicurezza di poter vivere nelle nostre case e nei nostri quartieri SENZA essere travolti dal cemento ! Viabilità: dove non si resce ancora a compltare dopo un decennio il raddoppio di via Casal Boccone, e si continua a consentire la permanenza della scandalosa situazione di pericolo davanti al supermercato Elite ! AMBIENTE: dove prosegue il massacro del nostro verde, ed il municipio IV NON DA risposte al nostro ed altri CDQ che hanno sollecitato con urgenza il parere sul nuovo Regolamento !

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:
LINK: http://www.laquartaonline.it/
NELL'IMMINENZA DELLE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI DEL 2013......
"INCONTRO PUBBLICO SU SICUREZZA, VIABILITA' E AMBIENTE, PRESSO IL TEATRO DELLA PARROCCHIA DI SAN PONZIANO
Dai Nostri Quartieri - Talenti, Bufalotta, Cinquina, Casal Boccone
 Il Comitato di Quartiere Talenti invita la cittadinanza a partecipare all’incontro pubblico “Talenti, parliamone insieme”, che avrà luogo il giorno 14 Novembre 2012 alle ore 17,00 per terminare alle ore 20,00 circa, presso il teatro della Parrocchia S. Ponziano in via Nicola Festa 50 - Roma.
La riunione verterà sulla sicurezza, la viabilità, l’ambiente ed ogni altra tematica rilevante per la vivibilità del territorio.
Interverranno il Presidente del Quarto Municipio Cristiano Bonelli, il Consigliere Fabrizio Clavenzani e rappresentanti delle forze dell’ordine: Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia di Roma Capitale".
Manca solo l'esercito.....

 Mercoledì 14 novembre 2012: il CDQ Talenti -NON IL NOSTRO CDQ SALVIAMO TALENTI- ha invitato la cittadinanza  al teatro di S. Ponziano, in questo incontro dal titolo "Talenti parliamone insieme", in merito a "sicurezza, viabilità, ambiente"... 
SI, PARLATENE........ !!!
  • PARLATE DI SICUREZZA: che dovrebbe essere anzitutto sicurezza di poter vivere nelle nostre case e  nei nostri quartieri SENZA essere travolti dal cemento che palazzinari senza scrupoli ci continuano a scaricare addosso, emblematico l'ultimo caso di Rione Rinascimento 4° ! (su cui dagli amici del CDQ Talenti NON abbiamo sentito una parola....)
  • PARLATE DI VIABILITA':  dove non si resce ancora a far completare dopo un decennio il raddoppio di via Casal Boccone, e si continua a consentire la permanenza della scandalosa situazione di pericolo davanti al supermercato Elite ! 
  • PARLATE DI AMBIENTE: dove prosegue il massacro del nostro verde, ed il municipio IV NON DA risposte al nostro ed altri CDQ che hanno sollecitato con urgenza il parere sul nuovo Regolamento !
 

domenica 4 novembre 2012

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Municipio IV e a Talenti: su richiesta degli amici del CDQ Serpentara l'AMA ha dato la sua disponibilità ad un incontro informativo per i cittadini che si terrà mercoledi 14 novembre ore 17.30 al Mercatino delle Valli - Conca d'Oro

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO:
Si comunica che oggi l' AMA ha dato la disponibilita ad un incontro pubblico con i cittadini su invito del comitato per discutere seriamente del nuovo modello di raccolta dei rifiuti nel municipio.
La data fissata è per MERCOLEDI 14 ORE 17 30 AL MERCATINO DELLE VALLI CONCA D'ORO
a breve prepareremo le locandine dell'evento per dare la massima diffusione all'incontro
saluti cdq serpentara

giovedì 1 novembre 2012

ECOMOSTRO "Rione Rinascimento 4° - Belvedere Acero" - aggiornamento su richiesta Procedimento Partecipativo: in esito all'esposto presentato dal nostro CDQ e dal Comitato Spontaneo via Giacosa, dopo la condivisione del Municipio IV, arriva anche una nota del Gabinetto del Sindaco indirizzata ad assessore all'Urbanistica Corsini e Dirigente Dipartimento Urbanistica. Ricordiamo a tutti che, mancando il Procedimento Partecipativo il permesso di costruire n. 51-prot. 11830 del 16 febbraio 2012 NON avrebbe potuto essere rilasciato, ed i lavori dovrebbero essere immediatamente SOSPESI !

ECOMOSTRO "Rione Rinascimento 4° - Belvedere Acero" - aggiornamento su richiesta Procedimento Partecipativo: 
in esito all'esposto presentato dal nostro CDQ e dal Comitato Spontaneo via Giacosa :.....
,...dopo la condivisione del Municipio IV:
 ...arriva anche una nota del Gabinetto del Sindaco indirizzata ad assessore all'Urbanistica Corsini e Dirigente Dipartimento Urbanistica:
Attendiamo l'esito del sollecito, ricordando a tutti che -a norma del DPR 380/2001- i lavori sul cantiere, mancando una delle formalità di legge che erano INDISPENSABILI per il rilascio delle relative autorizzazioni edilizie (permesso di costruire n. 51 - prot  11830 del 16.02.2012), DOVREBBERO ESSERE IMMEDIATAMENTE SOSPESI !!!